[[Slogan]]
Cooperativa Sociale POLITiS

Il bilancio partecipativo

Come decidere da semplici cittadini sulle finanze del proprio Comune?
Di regola i cittadini in Italia, in base alla Costituzione (art.75, 2), non hanno nessun diritto di partecipazione diretta all'elaborazione dei bilanci degli enti pubblici e delle leggi tributarie. Perciò non possono influire direttamente sulle spese pubbliche. Dall'altra parte in altri paesi e in una trentina di Comuni italiani da tanti anni si pratica un metodo moderno ed efficace per dare voce e peso ai cittadini nelle decisioni finanziarie del proprio Comune. Nato in Brasile e Nuova Zelanda, è però già in uso in centinaia di comuni europei. È conosciuto l'esempio della cittadina di Grottammare nelle Marche, ma ci sono anche grandi città come Siviglia, Cordova, Bradford e Darmstadt nonché alcuni quartieri di Berlino (Lichtenberg), Parigi e Roma ad applicare forme del bilancio partecipativo. Leggi tutto

Malles: bilancio partecipativo 2016
Scarica l'opuscolo di POLITiS: Il bilancio partecipativo

Autonomia

L'autonomia diventa maggiorenne?
Dal 2016 la Convenzione per l'autonomia discute la riforma del 2° Statuto di autonomia. Per POLITiS Thomas Benedikter ha raccolto una serie di proposte per questa riforma che riguardano l'ampliamento delle competenze e anche soluzioni innovative per i rapporti fra i gruppi linguistici e i diritti di partecipazione dei cittadini. Leggi il saggio qui.




Vignola: città modello

Vignola: città modello per la partecipazione dei cittadini
La cittadina di Vignola (MO) il 21 giungo 2016 si è data un nuovo statuto che presenta il modello più avanzato di diritti di partecipazione in tutta Italia. La riforma è nata con un processo partecipativo durato più di un anno con la consulenza di Paolo Michelotto e POLITiS, partendo dal volume Più democrazia nella politica comunale. Una breve illustrazione delle novità di Vignola qui

Presentato nuovo libro POLITiS

Proposte per il 3° Statuto raccolte in un volume
In presenza dell’ex-senatore Oskar Peterlini è stata presentata la nuova pubblicazione di POLITiS sulla riforma dell’autonomia firmata da Thomas Benedikter. Si tratta del primo libro in italiano su questo argomento. Il libro è disponibile in tutte le librerie della provincia di Bolzano e Trento. Leggi qui una breve presentazione del volume.

14.04.2014 - Invito al simposio conclusivo

Con più partecipazione verso un'autonomia migliore

Nel corso di 10 audizioni con una trentina di esperti dal settembre 2013 all'aprile 2014 quasi un centinaio di cittadini di tutti i gruppi linguistici si sono confrontati con gli aspetti più importanti dell'imminente riforma dello Statuto di autonomia.